lunedì 31 agosto 2009

Cartoline da Tshimbulu.







Da qualche giorno siamo volati a Tshimbulu perchè Dario ha aiutato i volontari a naugurare una nuova squadra di basket.


In realtà l' attività prosegue un pò a rilento poichè si è cominciato da zero con la fabbricazione dei canestri, la formazione degli allenatori ed in fine della squadra dei bimbi.


Io invece mi sono data alla lettura de " Il cavallo rosso " di Eugenio Corti un romanzo definito dalla critica una formidabile risposta tutta contro corrente alla crisi che paralizza la nostra letteratura, un libro di ben 1280 pagine.... spero di non metterci lo stesso tempo impiegato dall'autore per realizzarlo ( uncidi anni ) e tra una pagina e l'altra ho insegnato ancora qualche bans scouts.


Ai bambini è piaciuta tanto wattaciu ( già insegnata a natale) al punto che in tutto il villaggio quando adesso passa un bianco non lo si saluta più dicendo mojo, bensì "wattaciù"!